Costruzioni web

logo fiaccola                     Facebook  Twitter  Google  Pinterest                              cookie policy

A+ A A-

Nuove sospensioni per il maxi Bobcat cingolato

  • Pubblicato in News

L’ultima arrivata della Bobcat, la pala compatta cingolata T870, si differenzia dalle precedenti per il nuovo sottocarro Torsion Suspension. Questo tipo di sospensioni permette di incrementare la capacità di sollevamento del 10%, rispetto al classico T870 con roller suspension.
Il sottocarro con sospensioni a torsione a cinque anelli riduce al minimo le oscillazioni durante il sollevamento del carico e le operazioni di livellamento. Un quinto anello supplementare sull'assale posteriore contribuisce alla stabilità del sistema, riducendo oscillazioni o sobbalzi e migliorando la produttività.

I rulli a doppia flangia e le ruote folli girano sulla gomma per smorzare le vibrazioni, massimizzare il contatto con i cingoli, ridurre al minimo l'usura e garantire una guida più confortevole. Le ruote folli posteriori hanno un diametro maggiore rispetto al passato e mantengono meglio in tensione in tensione i cingoli.

Il sistema Torsion Suspension, con barra stabilizzatrice temperata, non prevede la regolazione manuale della tensione dei cingoli tramite ingrassatore e il mantenimento di una tensione sempre costante riduce il rischio di fuoriuscita dei cingoli in condizioni di lavoro gravose.

Leggi tutto...

Doosan Bobcat, nuovo presidente per la regione EMEA

  • Pubblicato in News

Alvaro Pacini è il nuovo presidente per la regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa). Guiderà le attività commerciali di Doosan Bobcat nella Regione EMEA, rappreseDoosan2 internantando i marchi Doosan, Bobcat, Geith e Portable Power.
 
Pacini è con Doosan Bobcat dal 2011, inizialmente ricopriva il ruolo di Vice President of Sourcing per la Regione EMEA. Ha successivamente ampliato le sue responsabilità e assunto la guida della gestione della qualità totale nel 2013 e quella delle operazioni nel 2015. Pacini ha precedentemente lavorato con Faurecia in Brasile.
 
Doosan Bobcat sta espandendo il suo portafoglio di prodotti e ampliando i canali di distribuzione della sua rete di concessionarie per le linee Heavy, Compact e Portable Power. La dirigenza aziendale è certa che Pacini contribuirà a sfruttare e conservare l'attuale slancio positivo.

Leggi tutto...

Nelle stanze segrete di Bobcat

  • Pubblicato in Prodotti

Bobcat ha aperto le porte del reparto prototipi di Dobris (Repubblica Ceca) a Costruzioni per mettere alla prova il nuovo mini girosagoma E17Z, studiato espressamente per il mercato italiano e le sue stringenti norme per il trasporto. Bobcat Interna

Si tratta di una macchina integralmente progettata, sviluppata e costruita in Europa. Tanta sostanza e soluzioni costruttive innovative danno vita a un nuovo equilibrio tra dimensioni, prestazioni e comfort per l’operatore. La Lince tira fuori gli artigli. 

Volete saperne di più? Seguite i WalkAround di Costruzioni... 

 

Leggi tutto...

Spiagge pulite con il nuovo accessorio da Bobcat

  • Pubblicato in Prodotti

Bobcat lancia il nuovo accessorio puliscispiaggia SC200, pensato per le sue pale compatte cingolate. Progettato per l'uso su superfici asciutte o bagnate, è compatibile con i modelli Bobcat T590, T650, T770 e T870 in versione con portata standard o alta portata.

Con una larghezza di lavoro di 1.900 mm, una profondità di lavoro massima di 200 mm e un contenitore di raccolta integrato da 350 l, il puliscispiaggia Bobcat setaccia rapidamente sabbia e terreno raccogliendovi detriti piccoli, Bobcat internacome mozziconi di sigarette, tappi di bottiglia, frammenti di vetro, pezzi di legno, lattine, sassi, buste di plastica, siringhe e alghe. In grado di ripulire vaste aree a una velocità di 15.000 m²/h, il nuovo accessorio integra la sua elevata produttività con la grande capacità di scarico assicurata dal braccio caricatore della pala e dal sistema di apertura idraulica dell'accessorio che agevola lo scarico dei detriti su autocarri.

Il puliscispiaggia va ad affiancarsi alle oltre 70 famiglie di accessori della gamma Bobcat, aggiungendo una nuova serie di applicazioni alle già vaste potenzialità di impiego delle macchine Tool Carrier Bobcat. Tutte le pale compatte Bobcat sono equipaggiate con il sistema di aggancio e cambio rapido degli accessori Bob-Tach, che permette di combinarle rapidamente e in sicurezza con diverse centinaia di differenti accessori Bobcat, assicurando versatilità ed efficienza senza perdite di tempo in una vastissima gamma di differenti applicazioni. Il sistema Bob-Tach consente cambio e aggancio semplice e veloce di benne, forche per pallet, rastrelli raccoglipietre, retroescavatori, trivelle, pinze e molto altro ancora. Bobcat offre anche il Bob-Tach idraulico opzionale che permette all'operatore di cambiare gli accessori non idraulici senza dover scendere dalla cabina: viene attivato da un interruttore sul pannello di controllo che alza e abbassa idraulicamente le leve del Bob-Tach, aumentando la versatilità e la produttività delle pale compatte Bobcat.

Per aiutare i clienti a trovare gli accessori e le macchine più adatti a soddisfare le loro esigenze, Bobcat ha sviluppato la nuova app World of Attachments, disponibile in 26 lingue e scaricabile gratuitamente per tablet iOS e Android dall'App Store e da Google Play Store. La versione per pc di questa app sarà disponibile gratuitamente a breve. Visitare il sito www.bobcat.eu per maggiori dettagli. 

Leggi tutto...

Gamma nuova per i tele Bobcat

  • Pubblicato in Prodotti

Negli ultimi 18 mesi il marchio della Lince ha rinnovato l’offerta dei sollevatori telescopici dedicati al construction introducendo due nuove macchine di gamma alta, con altezze utili di 14 e 18 m, e due modelli medi da 6 e 7 m. Ora, a completare la gamma media, arrivano tre nuovi modelli: due da 10 m e uno da 12. I nuovi nati si chiamano TL35105, T35105L e T36120SL. Le tre nuove macchine vanno a sostituire i precedenti cinque modelli compresi tra il TL35100 e il TL35120SL.
A caratterizzare esteticamente i telescopici Bobcat di nuova generazione sono essenzialmente la verniciatura in nero dell’esclusivo telaio scatolato e la nuova cabina con parabrezza curvo per favorire la visibilità. I tre nuovi modelli condividono la struttura di base, il motore Deutz Stage IIIB, la parte idraulica e l’elettronica. Si parte dal T35105 (3,5 t di portata massima e 10 m d’altezza alle forche) per passare allo stesso modello ma “L”, ossia con sistema per correggere l’inclinazione di più o meno 6 gradi. Infine il modello 36120SL caratterizzato da un braccio ridisegnato per arrivare a 12 m d’altezza, da zavorre supplementari, stabilizzatori anteriori e una capacità massima di sollevamento di 3,6 t.
Bobcat interna“Lo stabilimento di Pontchâteau costruisce i tele Bobcat per tutto il mondo”, ci ha confermato Olivier Traccucci senior product manager TH Bobcat. “Nel 2013 l’80% delle macchine costruite era per la regione Emea, il 14% per il continente americano e il 6% per quello asiatico. Nel 2014 arriveremo a 1.350 macchine con una crescita del 16% rispetto allo scorso anno e per il 2015 pensiamo di crescere allo stesso modo. Il 52% dei clienti è del settore agricolo e il 48% legati la mondo dell’edilizia e delle costruzioni”.
www.bobcat.com

 

 

Leggi tutto...

Arrivano i motori Bobcat

  • Pubblicato in News

Costruzioni è stata invitata allo stabilimento Bobcat di Dobris (Repubblica Ceca) per celebrare la milionesima pala compatta prodotta. Nel 2007, anno dell’apertura dello stabilimento ceco, gli skid Bobcat prodotti nel mondo erano arrivati a quota 500.000, ma l’aumentata capacità produttiva e le strategie commerciali dettate da Doosan Infracore, hanno portato a una accelerazione della produzione.
La grande notizia, però, è che Bobcat ha iniziato la produzione di motori con il proprio marchio e sviluppati internamente al Gruppo.

foto interna BobcatAnche in questo caso, è stata messa a frutto l’esperienza specifica di Doosan Infracore per realizzare tre nuovi propulsori turbo con iniezione common rail da 180 MPa: un 3 cilindri e due 4 cilindri, che rispettano lo Stage IIIB senza un filtro antiparticolato, con potenze comprese tra i 37 e i 74 kW. I tre nuovi motori segnano un salto generazionale passando al totale controllo elettronico. Per i nuovi motori Bobcat, Doosan Infracore ha investito circa 350 milioni di dollari, ampliando le potenzialità dello storico sito di Incheon, in Corea. Le nuove linee per la produzione di motori compatti Bobcat occuperanno una superficie di 140.000 mq e avranno una potenzialità produttiva di 100 mila unità annue, ma per il primo anno la produzione prevista è di circa 60.000 unità. Maggiori dettagli sul numero di giugno di Costruzioni, sfogliabile anche online.
www.bobcat.eu

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Login or Register

LOG IN

Register

Registrazione utente