Costruzioni web

logo fiaccola                     Facebook  Twitter  Google  Pinterest                              cookie policy

A+ A A-

Più strada con Michelin

  • Pubblicato in Magazine

Michelin ha presentato alla stampa il pneumatico per mezzi d’opera X Works di nuova generazione. Su Costruzioni maggio vi spieghiamo come i nuovi Michelin arrivano a percorrere fino al 20 per cento di chilometri in più, migliorano la mobilità on/off road grazie a un profilo diverso dei tasselli, costano come gli X Works di generazione precedente e sono più silenziosi. Lo testimonia anche l’impresa Manfreda Scavi di Cormano (MI).

Leggi tutto...

Nuovi Michelin X Works fino al 20% di percorrenza in più

  • Pubblicato in News

Michelin ha presentato alla stampa il nuovo pneumatico per mezzi d’opera Michelin X® WorksTM nell’italianissima misura 13R22.5. Già disponibile sul mercato del ricambio e del primo equipaggiamento, il nuovo nato risponde alle crescenti aspettative del mercato in termini di mobilità urbana e di cantiere con una particolare attenzione a contenere i costi e incrementare la percorrenza. Partendo dal precedente X Works XZY/XDY, i progettisti hanno sviluppato una nuova carcassa realizzata con tecnologie Powercoil e Carbion, per diminuire le temperature d’esercizio, e sulla mescola, ora con una percentuale di silice superiore, per diminuire la resistenza al rotolamento. Risultato, i nuovi Michelin X Works Z & D (Z per tutti gli assali, D specifici per le ruote posteriori traenti) arrivano a percorrere fino al 20% di chilometri in più, miglioranoMichelin interna la mobilità on/off road grazie a un profilo diverso dei tasselli, costano come gli X Works di generazione precedente e sono più silenziosi.

Sul fianco non manca il simbolo della montagna con fiocco di neve a indicare che gli X Works hanno superato i test di certificazione 3PMSF garantendo il grip per la ripartenza del truck anche su neve pressata. Ovviamente, i nuovi Michelin sono progettati per essere ricostruiti e, nel caso di ricostruzione Michelin, garantire di nuovo lo stesso vantaggio in percorrenza chilometrica. Per ogni pneumatico è ragionevole parlare di 3/4 vite. Oltre alla versione standard degli X Works, perfetta per l’utilizzo tipico italiano, è disponibile una versione Heavy Duty per fondi molto aggressivi come le cave di Carrara o Botticino, dove la resistenza è una caratteristica più apprezzata della percorrenza. Vi presenteremo maggiori dettagli tecnici sul prossimo numero della rivista Costruzioni.

Leggi tutto...

Lo pneumatico Michelin autorizzato a Carrara

  • Pubblicato in News

Lo pneumatico XTXL E4****/L4*** di Michelin ha conquistato le pale caricatrici di tipo block handler che operano nelle cave di Carrara.

Dopo un’analisi condotta nel 2016, questa tipologia di pneumatico di dimensione 35/65 R 33, è stato autorizzato all’utilizzo nel sito di Carrara, essendo rispondente a specifici criteri operativi come pressione di gonfiaggio, carico in funzione del tempo e velocità. Queste caratteristiche hanno permesso al prodotto di ottenere l’autorizzazione all’utilizzo sulle pale caricatrici utilizzate nelle cave di marmo.

La casa produttrice francese, presente in 171 Paesi, garantisce che questo pneumatico è in grado di trasportare il 15% in più di carico rispetto al modello XLDD1, grazie alla carcassa rinforzata, e che la tecnologia B2 gli permette di trasmettere maggiore potenza e di ridurre il rischio di rotazione. Infine, il rinforzo d’acciaio nella sommità, dichiara Michelin, lo rende più resistente alle forature.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Login or Register

LOG IN

Register

Registrazione utente